mercoledì 20 febbraio 2008

Soffice e cioccolatoso... l'ho fatto anch'io!

Domenica mattina ho preparato questo Cake pere e cioccolato da portare ai nostri amici sui Navigli. Avevo letto la ricetta rispettivamente sui blog di Fiordizucca e di Monique e mi sembrava un dolce molto buono e morbido.
Con le quantità della ricetta ho riempito due stampi da cake con due pere ciascuno e li ho lasciati raffreddare direttamente lì dentro.Eccolo in tutto il suo splendore, appena innevato di zucchero a velo a casa di Dani......e questa è la scenografica fetta sul piattino d'oro. Inutile dire che entrambi i cake non hanno visto la luce del giorno dopo!

CAKE PERE E CIOCCOLATO5 pere (ho usato la qualità Abate, ma forse le Decane sono più saporite)
800ml di acqua
tre cucchiai rasi di zucchero di canna
120gr di zucchero bianco
175gr di cioccolato fondente
75gr di farina
4 uova
1 bustina di lievito vanigliato
100gr di burro leggermente salato
due stampi da cake di circa 20x13cm
zucchero a velo

Portate ad ebollizione l'acqua con lo zucchero di canna, spegnere il gas e lasciate le pere in ammollo per circa 20 minuti coprendo col coperchio: poi sgocciolatele e mettetele da parte. Sbattete il burro ammorbidito con lo zucchero, fino a quando diventa bianco e cremoso. Aggiungete il cioccolato fuso a bagnomaria e mescolate bene. Aggiungete uno alla volta le uova e poi la farina con il lievito. Infine amalgamate una pera tagliata a dadini. Imburrate e infarinate i due stampi da cake. Disponete le pere in piedi a due a due e versate l'impasto tutto intorno. Mettete nel forno preriscaldato a 180 C per 50/60 minuti. Dopo circa 40 minuti coprite i cake con un foglio di alluminio per evitare che si brucino. Fate raffreddare nel forno stesso con lo sportello aperto. Spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.

Che buono!!!:-D

6 commenti:

miciapallina ha detto...

UUUUU lo faccio anche io!
uguale uguale.
Copiato da un giornale, l'avevo postato qualche anno fa sul sito cooker.net e aveva riscosso grossissimo successo, perchè sembra difficile a vederlo così e invece è semplice e.... buonissimo!
E' favoloso come il mondo virtuale sia minuscolo!!!!
E' bellissimo questo rincorrersi di ricette che non sono più di nessuno ma di tutti noi che le facciamo, con amore e passione, e le raccontiamo, con tanto eleganza, come fai tu!
un nasinasi dolcissimo

Lilli ha detto...

Sì Miciapallina, sembra complicatissimo e invece si fa in una ventina di minuti. Devi solo farti dare una zampa da qualcuno per tenere le pere in verticale quando versi l'impasto. Buona giornata!

Monique ha detto...

buonissimo vero??? lo devo rifare per mia sorella che lo reclama...fa una scena pazzesca!!brava!

Francesca ha detto...

bellissima l'ultima foto :-)
Che voglia fa venire di mangiarlo, solo a guardarlo. Mi immagino il profumo... hummm

Francesca

lilli ha detto...

benvenuta a un'altra lilli
ciao
lilli

Lilli ha detto...

Ciao Lilli! Sono appena stata sul tuo blog e hai realizzato delle ricette molto interessanti... complimenti! E poi il tuo Avatar è molto buffo. Ti ho già messo tra i miei Segnalibri.
A presto
Lilli